Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Vediamo come tutelarsi in caso di errore da parte dell’Inps, del patronato o sindacato. Dunque, cosa fare se Caf o Patronato fanno errori su domanda pensione o calcolo? La domanda di pensione, come sappiamo, può essere inviata autonomamente attraverso il portale online Inps, oppure affidata ai servizi di un patronato. A questo punto quel che è fatto è fatto……ma volevo sapere il sindacato non ha assicurazione per avermi fatto calcoli così errati 1.100/200euro erano passabili ma qui c’è un abisso. Il cittadino in questo caso deve provare l’onere del danno arrecato per cui chiede il risarcimento. La domanda può essere inviata al raggiungimento del requisito di Pensione di Vecchiaia (67 anni nel 2019). Domanda di pensione. Calcolo pensione sbagliato, come rimediare agli errori dell’Inps Se l’Inps sbaglia il calcolo dei contributi per andare in pensione, anche il contribuente rischia di pagarne le conseguenze. Assistenza gratuita per domande di pensione, invalidità, accompagno, disoccupazione, ricongiunzione periodi assicurativi, pratiche INPS e INAIL, ecc. Per fare domanda di pensione INPS spesso di sceglie di affidarsi a un esperto, un CAF, un patronato o un commercialista, che sia in grado di valutare se il soggetto abbia il diritto di fare domanda di pensione INPS e di calcolare i relativi importi. Contacts. La CGIL Emilia-Romagna è stata istituita in occasione del Congresso Costitutivo del Comitato Regionale della CGIL tenutosi a Bologna il 5 e 6 aprile 1965 (in attuazione delle deliberazioni del VI Congresso della CGIL nazionale e delle disposizioni dello Statuto dell'organizzazione) con la funzione prevalente di coordinamento delle attività delle Camere Confederali del Lavoro. Facendo altre simulazioni ho scoperto che potrei andare in pensione con “Quota 100” a metà del 2021, con un netto di circa 1.450 euro mensili, oppure potrei… Una volta verificato che l’errore sia stato effettivamente commesso da Caf o Patronato, è bene sapere che la normativa sull’attività dei patronati non fa riferimento alla responsabilità dei patronati per errori sulle pratiche svolte, come la domanda di pensione. Quindi, le consiglio di rivolgersi al sindacato e verificare il calcolo fatto da loro, anche perché il discostamento è tanto. Vediamo come tutelarsi in caso di errore da parte dell’Inps, del patronato o sindacato. La pensione ai superstiti è una prestazione economica erogata in favore dei familiari in caso di morte di un pensionato o di un lavoratore. torna ai contenuti torna al menu principale. Back to the top. Molti di voi che si trovano vicino all’età pensionabile o che hanno raggiunto i requisiti per poter andare in pensione grazie alle misure esistenti nel nostro sistema tra cui Quota 100, l’Opzione donna, la pensione di vecchiaia ecc. Nel 2018 ogni patronato incassa per ogni punto riconosciuto circa 35 punti e per una pratica di pensione incassa 175 euro (5 punti). Per farlo ci si rivolge a Caf e Patronati che si occupano nella maggior parte dei casi anche di compilare e inviare la domanda di pensione. Analizziamo il caso. L’INPS con messaggio n. 195 del 18/01/2021 ha fornito le istruzioni per procedere alla verifica dei requisiti e all’inoltro delle domande di pensione. La cosa migliore da fare in questi casi è una simulazione dell’assegno pensionistico nel caso di uscita anticipata, ma cosa succede se chi opera la simulazione sbaglia e consiglia il pensionato in modo errato? Ricalcolo pensione INPS: cosa fare se sbaglia il patronato? Il mio consiglio è di capire se la simulazione fatta dal sindacato è davvero errata, non sarebbe la prima volta che l’INPS sbaglia il calcolo dei contributi e quindi effettua un versamento inferiore. Se il sindacato ha sbagliato a farmi il prospetto pensionistico chi ne deve rispondere. Nel caso specifico se chiede una verifica del calcolo dell’assegno pensionistico in base anche alla simulazione effettuata dal sindacato, se ha sbagliato l’Inps, dovrà riconoscere gli arretrati delle differenze. Andare in pensione con la cifra prospettata e vivere una vita decente dopo tutti i sacrifici fatti andava ok. Ma a poco più di tre anni dalla pensione normale …..con quel poco che prendo sono amareggiata. Sarà possibile compilare, inviare e seguire l’iter della propria domanda di pensione direttamente on line. Cosa fare in caso di errori da Caf o Patronato su domanda pensione o calcolo, Come fare causa Caf o Patronato per errori domanda pensione o calcolo. D: Sono una lavoratrice dipendente, ho già maturato la pensione con “Opzione Donna” nel 2019, ma l’importo calcolato è molto basso, circa 1.000 euro, rispetto alle mie esigenze familiari. Nel caso di errore da parte dell’Inps, il lavoratore ha diritto ad essere risarcito. Io ho accettato di andare in pensione perché secondo il sindacato avrei percepito una pensione per poter fare una vita decente…equivale a dire che mi era stato fatto un prospetto di pensione variabile tra i 1600 /1800euro.Dall’INPS mi è stata calcolata una pensione di nemmeno 1200euro. Quando il patronato non opera con diligenza professionale con conferimento di incarico, il cittadino può chiedere il risarcimento di un eventuale danno arrecato, anche nel caso in cui l’incarico conferito sia gratuito (Corte di Cassazione sentenza n. n. 1911/1973). All’atto dell’immissione in ruolo, il personale della scuola deve fare alcuni adempimenti per regolarizzare l’assunzione e le proprie posizioni contributive. Secondo una sentenza del Tribunale di Torino la numero 7201/13, il sindacato deve stabilire piena tutela nei confronti dell’utente. Quando pensi ai tuoi progetti di vita, puoi sempre contare su di noi. Per cessare dal servizio e quindi andare in pensione dal 1° settembre 2021, il personale della scuola potrà presentare domanda esclusivamente on line entro il 7 dicembre 2020, mentre per i Dirigenti scolastici la scadenza è fissata al 28 febbraio 2021. Nel caso di prestazione economica erogata a favore dei familiari del pensionato è chiamata anche pensione di reversibilità, mentre in caso di familiari di lavoratoe viene definita pensione indiretta. Municipality of Agrate Conturbia Via Roma n. 41 28010 Agrate Conturbia (NO) - Italy Dal canto suo, il patronato, per evitare il risarcimento, deve provare a diligenza professionale e che la causa dell’errore non è dovuta a mancanza di professionalità perché ha svolto correttamente il mandato dato, in tal caso effettuare correttamente la domanda di pensione e relativo calcolo. Se Caf o Patronato non vogliono provvedere al risarcimento, il cittadino può allora inviare una diffida ad adempiere, tramite raccomandata o pec, e in caso di esito negativo può avviare una causa. Se dovessero risultare errori di calcolo della pensione finale, la prima cosa da fare è capire se la simulazione fatta da Caf e Patronato è davvero errata, perché c’è da considerare che non di rado è l’Inps che sbaglia il calcolo dei contributi e quindi effettua un versamento inferiore. Un lavoratore si dimette ma scopre di non aver alcun diritto alla pensione; un lavoratore va in pensione ma percepisce molto meno di quanto calcolato: sono situazioni che possono verificarsi per effetti di errori che Caf o Patronati possono compiere. Le consiglio di verificare se effettivamente l’errore è dipeso dal sindacato di appartenenza nella simulazione dell’assegno o dall’Inps. Enti di Patronato. potranno fare domanda all’INPS in modo tale da lasciare il … Nel caso specifico la situazione è diversa, resta la mancanza tutela di una prestazione errata. Premetto che era dal 2013 che avevo invalidità al 75 per cento e dal 2019era passata al 100con la possibilità di poter usufruire di 104di cui però ho fatto solo un giorno. Quindi, anche queste pratiche, dovrebbero essere completamente gratuite nel caso in cui il patronato … sulla pratica di pensione; (per revocare per sempre il contributo associativo sulla pensione, visualizza la nostra mini-guida) o sulla domanda di disoccupazione agricola. Grazie mille….se potessi avere un vostro consiglio ne sarei molo molto grata. Rate this website Print page. Le pratiche di pensione, quindi, non devono essere pagate dall’utente e sono completamente gratuite poichè sono pagate al patronato dallo Stato. • Domanda di pensione: calcolo della pensione, pensioni di anzianità, vecchiaia, invalidità, reversibilità, anticipata, superstiti • Ricostruzioni reddituali pensione (trattamento minimo, maggiorazione sociale, 14esima, ANF, modelli RED non telematici, ricalcolo indebiti) • Ricostruzioni contributive e supplementi Compilazione F24 e IUC (5,00 € di acconto e 5,00 € di saldo) Modello unico persone fisiche (60,00 €) Visura catastale aggiornata (10,00 €) PATRONATO: Servizi gratuiti Domande invalidità; Domande accompagno; Domande legge 104; Estratto contributivo; Servizi gratuiti ma con delega del patronato. INPS Pensioni di vecchiaia, anzianità, superstiti, invalidità, inabilità e conferma, assegno sociale (Dipendenti – Artigiani – Commercianti – … Il Codice civile, tuttavia evidenza che il patronato deve operare con diligenza professionale. L’INPS mette a disposizione sul proprio sito, nella sezione dei servizi al cittadino, una nuova funzionalità per presentare la “Domanda di pensione”. Su tale problematica è intervenuta anche la Corte, che ha specificato la possibilità di una soluzione intermedia, nello specifico chiarisce che quando l’errore è di facile rilievo anche da parte del lavoratore, che può rendersi conto del calcolo non corretto, tale risarcimento viene ridotto. Se l’errore di Caf o Patronato viene provato dal cittadino che ha subito il danno, quest’ultimo, come detto può chiedere il risarcimento e la prima strada da percorrere è quella di cercare di trovare un accordo con Caf o Patronato che hanno commesso l’errore. Se sbaglia l’Inps. City of Susa. torna ai contenuti torna al menu principale. Oltre il danno anche la beffa…non ho fatto una scelta consapevole e sono stata mal consigliata da chi mi doveva tutelare. The municipality of Macugnaga belongs to: Region Piemonte - Province of Verbano Cusio Ossola Domanda di assegno sociale QUESTO SERVIZIO È GRATUITO E’ possibile prenotare scrivendo a appuntamenti.mi@patronato.acli.it , telefonando allo 02 255 44 777 (tasto 3) dalle 8.30-13.00 14.00-17.30 oppure recandosi in uno dei nostri sportelli di zona di Patronato. Quando, ha appurato che l’errore è del sindacato le consiglio di rivolgersi ad un avvocato e capire se esistono i presupposti per la richiesta di un risarcimento danno, esaminando tutta la sua situazione e le prove documentali a carico del sindacato. La prestazione al contrario della Pensione di Vecchiaia viene erogata dal primo giorno del mese successivo all’invio della richiesta e non da quando il diritto è esercitabile. Se il valore della causa è di massimo 5.000 euro ci si può rivolgere al Giudice di Pace, altrimenti bisogna rivolgersi al tribunale ordinario di competenza. Back to the top. La normativa che regola l’attività dei patronati non menziona la responsabilità dei patronati per errori sulle pratiche sui mandati conferiti. Purtroppo dopo la domanda è stata … Related services Calcola la tua pensione (INPS) Enti di Patronato. Scopriamolo. Sono più di 53.000 le persone che hanno fatto domanda per Quota 100, ma tante altre lo faranno nei prossimi mesi; a tal proposito - sulla base di quanto descritto dall’Inps nel messaggio 395/2019 pubblicato di recente dall’Inps - abbiamo deciso di scrivere una guida utile sulla procedura per inviare la richiesta di accesso alla pensione con Quota 100. Pensione e assegno inferiore a quello previsto, se ha sbagliato l’Inps, o il patronato, o il sindacato, chi paga il danno subito? A chi è ancora lontano dalla pensione ma ci pensa A chi non si ricorda quanti contributi ha già versato A chi ha fretta e vuole sapere quando andrà in pensione. Nel caso di errore da parte dell’Inps, il lavoratore ha diritto ad essere risarcito. Corte di Cassazione sentenza n. 21407 depositata il 30 agosto 2018 – Il Patronato deve risarcire per aver consigliato, sbagliando, al lavoratore di dimettersi per godere della pensione di anzianità Per ottenere il diritto ad avere la sua pensione (di 628 euro al mese), una lavoratrice ha dovuto far ricorso prima a un legale, l'avvocatessa Lorella Cipollone, e poi a un giudice, nonostante che per il disbrigo di quella pratica si fosse affidata a un patronato che solitamente è fra i più esperti in questa materia. Leggi anche le ultime novità sulla: Riforma pensioni: da Quota 100 si passa a 101, la proposta del Governo, AGCOM blocca i servizi premium non richiesti e a sovrapprezzo sulle SIM: servirà il consenso, Soldi depositati in banca: non sono più i tuoi, a dirlo la legge, Bonus affitti 2021 e blocco degli sfratti, per proprietari di immobili fino a 1200 euro: cos’è, come funziona e requisiti, © 2021 - Notizieora.it - Giddy Up Srl - P.IVA 14849541009, Fondo perduto comuni montani calamitati, domanda dal 10/02 e scadenza il 24/02: requisiti, modello di istanza, istruzioni, tutte le informazioni su come richiederlo, Pensione con Gestione Separata Inps e disoccupazione ISCRO: aliquote, massimali e minimali, ecco perché nel 2021 aumentano i contributi, Riforma pensioni: da Quota 100 si passa a 101, la proposta del Governo. Come si presenta la domanda di pensione? La domanda di pensione può essere presentata tramite patronato, call center Inps (al numero 803.164 o 06.164.164, per chi chiama da telefono cellulare), oppure direttamente dal sito web dell’Inps, per chi è in possesso delle credenziali (pin Inps, Spid, Cns- carta nazionale dei servizi). In caso di esito negativo, può fare causa. Il sindacato, come l’avvocato, è responsabili nei confronti dei propri clienti. Contacts. City of Susa Via Palazzo di Citta' n.39 10059 Susa (TO) - Italy Phone: (+39) 0122 648311 Buonanotte…sono un insegnante di 57anni che ha ottenuto il prepensionamento per invalidità al 100.Iscritta al sindacato da 36anni e 10mesi.Come sono gli anni di servizio prestati alla data della domanda e del riconoscimento di inabilità. La domanda di pensione può essere presentata solo in modalità telematica e si può fare tramite Patronato, CAF, professionista abilitato, tramite il contac center dellINPS (numero 803164 da telefono fisso, 06 164164 per chi chiama da cellulare), ma anche in autonomia, sul sito dell’INPS, per chi è in possesso di una delle seguenti credenziali: Grazie alla professionalità di operatori specializzati, assistenza per il calcolo e la domanda di pensione. Municipality of Agrate Conturbia. La pensione anticipata è una scelta da ponderare bene in quanto predispone in alcuni casi una diminuzione dell’assegno pensionistico dovuto dall’uscita anticipata dal lavoro e dal minor accumulo di contributi. Domanda di pensione. Quindi, le consiglio di rivolgersi al sindacato e verificare il calcolo fatto da loro, anche perché il discostamento è tanto. Dove rivolgersi: Patronato INCA. Oggi ci sono anche altre possibilità a disposizione del cittadino, attraverso sito e call center. Buongiorno, salve anche a me il patronato mi ha presentato una domanda di pensione PM, poiché dichiarato inabile permanente alla navigazione, e mi assicuro’ che dopo un mese e un giorno io percepivo l’assegno di inabilità. Pensione di vecchiaia, di anzianità o anticipata, supplementare, a partire dalla verifica dei contributi e dalla valorizzazione della posizione assicurativa individuale; Pensione di reversibilità o indiretta ai familiari superstiti di pensionato o lavoratore, coniuge, figli minori, figlio maggiorenni studenti o inabili, altri familiari laddove ne ricorrano le condizioni previste dalla legge Se l’errore che porta al ricalcolo della pensione inps dovesse essere del patronato, il pensionato ha la possibilità di richiedere il risarcimento dei danni eventualmente cagionatigli. Patronato INPAS - Confsal: informazioni relative ai documenti da presentare per la pratica relativa alla pensione di reversibilità Come fare causa Caf o Patronato per errori domanda pensione o calcolo. NOTA! Stando, però, a quanto stabilito dal Codice civile, il patronato deve lavorare con diligenza professionale e quando questo non accade, il cittadino danneggiato può chiedere il risarcimento di un eventuale danno arrecato, avendo, però, le prove del danno subito. A chi è già in pensione e pensa che l’importo non sia corretto e che manchi qualcosa. Rate this website Print page. La nona salvaguardia per gli esodati è stata introdotta dalla Legge di Bilancio 2021. PESCARA. Vediamo nel dettaglio come poter fare domanda entro il 2 marzo 2021. Secondo quanto stabilito dal Codice civile, il patronato deve lavorare con diligenza professionale e quando questo non accade, il cittadino danneggiato può chiedere il risarcimento di un eventuale danno arrecato, avendo, però, le prove del danno subito. La nona salvaguardia per gli … Quando si decide di andare in pensione, la prima cosa che si fa è fare una simulazione di calcolo della pensione fiale in modo da capire quanto si prede a fine lavoro. Ma può capitare che Caf o Patronati facciano errori per la domanda di pensionamento o anche sul calcolo. Related services Calcola la tua pensione (INPS) Domanda di pensione.