Come appena anticipato, però, il datore di lavoro che assume senza regolare contratto corre un grosso rischio; infatti, in caso di denuncia alle autorità, o di un accertamento da parte della Guardia di Finanza, questo rischia delle pesanti conseguenze, con sanzioni che possono raggiungere persino i 36.000 euro. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. È, ad esempio, il caso del mancato pagamento dell’idennità di malattia o dell’indennità maternità o degli assegni familiari: in tali ipotesi, infatti, l’Inps effettua in busta paga la compensazione con i contributi previdenziali dovuti dall’azienda e tale conguaglio determina la consumazione del reato di indebita percezione di contributi statali. Tralasciando l’aspetto delle sanzioni previste a carico del datore di lavoro (che sono state notevolmente inasprite dal Jobs Act con maxi multe fino a 36 mila euro per ogni lavoratore abusivamente occupato) devi sapere che i rischi che corre il pensionato scoperto a svolgere un qualsiasi lavoro dipendente o una qualunque attività autonoma in nero comportano automaticamente l’accertamento e il recupero a tassazione dei maggiori redditi evasi. Buonasera, Il primo, e forse più semplice, è quello di inviare una segnalazione alla Guardia di Finanza, compilando il modulo che trovi sul relativo sito o che puoi scaricare da questo link: modulo per denunciare un lavoro in nero. Io stando molto tirato ho il durc non in regola, ma molte imprese ti danno lavoro lo stesso E sono incappato in una impresa la quale prima mi ha fatto lavorare consapevole verbalmente che il durc non vi era, e dopo si e attaccata al durc per non pagarmi. Ora che abbiamo visto quando si può parlare di affitto in nero, vediamo come denunciare il fatto. ! n. 34/2020 circoscrive l’ambito di applicazione della norma ai soli datori di lavoro la cui attività rientra nei seguenti settori produttivi: a) agricoltura, allevamento e zootecnia, pesca e acquacoltura e attività connesse; b) assistenza alla persona per se stessi o per componenti della propria famiglia, ancorché non conviventi, affetti da patologie o disabilità che ne limitino l’autosufficienza; c) lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare. Vediamo ora quali sono gli strumenti a disposizione dei cittadini per inoltrare una denuncia verso una persona, un negozio o un’attività che non paga le tasse. 3 0. nettunoboy. I moduli dovranno essere scaricati, compilati, stampati e consegnati in qualsiasi Reparto della Guardia di Finanza : Posso denunciare entrambe? Con la sent. Del/della Signor/a: Cognome e … n. 1801/06; Tar. Il metodo più sicuro è quello di spedirla tramite raccomandata: così facendo, non sarà possibile risalire al mittente, ma al massimo all’ufficio postale di spedizione. “maxi sanzione per lavoro nero”, il cui importo varia da un minimo di 1.950 euro ad un massimo di 15.600 euro, più 195 euro di maggiorazione per ogni giornata di lavoro in nero di ogni lavoratore. Con questa forma non è possibile denunciare in forma anonima. Sinceramente vorrei denunciare, ma mi sento in torto anche io ora. 100% Upvoted. Per maggiori informazioni il lettore può consultare l’articolo -> Lavoro nero: sanzioni e rischi per il datore di lavoro. 117. Come scaricare il modulo con la denuncia alla guardia di Finanza e come rivolgersi all’Ispettorato del lavoro; i rischi per chi denuncia il lavoro in nero e le sanzioni. 00:00. save. ESPOSTO PER MANCATO RILASCIO DEL DOCUMENTO FISCALE (SCONTRINI, RICEVUTE, ECC.) Cronaca. Occupare un soggetto irregolarmente, infatti, non rappresenta soltanto un danno per l’interessato, ma anche per le casse dello Stato. Ho Lavorato interrottamente per due mesi senza essere retribuito, fatta la denuncia Dai Carabinieri Cantalupo (che sono stati efficienti e conoscevono la situazione) e fatta l’ istanza presso l’ ispettorato del lavoro d’ Isernia ancora dall’ Anno scorso non SI vede giustizia. Grazie, Gli mandi una raccomandata o anche una PEC con la richiesta della fattura e sarà obbligato a rispondergli fornendola così la smette di fare lo gradasso questo pezzente. From: Ecovicentino.it - AudioNotizie. Cosa devo fare? 103 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. New comments cannot be posted and votes cannot be cast . Ispettorato Nazionale del Lavoro Guardia di Finanza. Abruzzo, sent.  L’Ispettorato ha ormai preposto un ispettore di turno che riceve tali denunce e ne lascia copia al diretto interessato (in precedenza veniva invece consegnata solo un’attestazione di presentazione). Lavoravano in nero su pescherecci e intascavano anche il reddito di cittadinanza.Sei persone e i loro datori di lavoro sono stati smascherati e denunciati dalla Sezione operativa navale di Alghero mentre altre sette sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Alghero perché percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Buongiorno, sono titolare di un’azienda artigiana, nella quale un mio dipendente si rifiuta di fare qualche ora di straordinario al mese per esigenze lavorative, e poi vengo a sapere, da suoi colleghi e da altri conoscenti, che dopo che smonta dal lavoro fa lavori in nero in concorrenza con la mia attività, a volte utilizzando attrezzi e materiale della mia stessa azienda, cosa posso fare ? Un secondo modo per denunciare un lavoro in nero è rivolgersi alla Direzione del lavoro, ufficio dell’Ispettorato del lavoro più vicino al luogo ove vi è la sede dell’azienda dove tu sei impiegato. 0 0. La finanza? Non so se mi spiego…. Per presentare denunce, querele o segnalazioni: Per corrispondenza tramite posta elettronica certificata, utilizzare gli indirizzi in elenco. La denuncia del lavoro in nero comporta l’applicazione di pesanti sanzioni al datore di lavoro che sarà anche tenuto a regolarizzarti e a pagare i contributi per il periodo in cui non sei stato regolarizzato. save. L’istanza può essere presentata dai datori di lavoro che intendono autonomamente redarguirsi e autodenunciarsi a mo’ di kamikaze ma anche dai lavoratori che stanno lavorando in nero. Ad esempio, se hai 30 mila euro di pensione e nessun altro tipo di reddito pagherai 7.720 euro di Irpef (deduzioni e detrazioni a parte, ad esempio per familiari a carico, spese sanitarie, mutui, ecc.) Alla denuncia per lavoro nero per questi, si apre anche alla denuncia per fruizione indebita di sussidio statale, per un danno allo Stato di oltre 50.000 euro. Le segnalazioni che arrivano al numero 117 della Guardia di Finanza non sono volte solo a denunciare l'evasione fiscale ma anche a smascherare fenomeni di estorsione, lavoro nero, pirateria ecc. 100% Upvoted. In tale ipotesi, infatti, questi potrebbe essere denunciato per indebita percezione di contributi statali. Esistono diversi modi per denunciare un lavoro in nero. Una volta ricevuta la denuncia la Guardia di Finanza può procedere all’ispezione o avvisare l’Ispettorato del Lavoro per cercare di definire la situazione; Vi segnalo poi alcuni articoli correlati al tema come: {"@context":"http:\/\/schema.org\/","@type":"BlogPosting","name":"Denunciare evasione fiscale o lavoro in nero alla GDF: modulo scaricabile","description":"Vediamo come denunciare un\u00a0lavoro in nero, cio\u00e8 un lavoratore non denunciato, non in regola (in nero) o un’azienda che non denuncia uno o pi\u00f9 suoi lavoratori oppure qualcuno che continua ad evadere il fisco ledendo cos\u00ec il diritto alla libera concorrenza del mercato. Infine, se sei titolare di Pensione di cittadinanza e lavori in nero potrai subire la decadenza dal beneficio, dovrai restituire gli importi percepiti nel periodo in cui hai lavorato e, nei casi più gravi, potresti essere chiamato a rispondere dei reati di indebita percezione di contributi pubblici e di false attestazioni per ottenere questi benefici, come anche nel caso di tutti gli altri ammortizzatori sociali o sussidi di cui potresti aver usufruito grazie ad un Isee dichiarato più basso del reale, perché non teneva conto dei proventi ottenuti con il lavoro in nero. A quelle condizioni il valore andava al di fuori delle mie possibilità, così mi sono trovato costretto a pagare in contanti senza alcuna ricevuta o fattura. Di qui la denuncia: in caso di condanna, rischia di non poter più accedere al beneficio per i prossimi dieci anni. Lei ha segnalato e ha fatto bene: avranno i loro tempi e le loro priorità, Questa estate ho denunciato 5 lavoratori a nero alla guardia di finanza e anche all ispettorato di Cagliari , non si sono ancora degnati di prendere incarico il lavoro in 14 giorni doveva essere già risolto tutto. In pratica, la Guardia di Finanza o l’Agenzia delle Entrate, quando ricevono una segnalazione anonima, non hanno l’obbligo di iniziare le verifiche, che rimangono a discrezione degli enti. Per denunciare il lavoro in nero anonimamente, é anche possibile rivolgersi al sindacato che inoltrerà la denuncia non a nostro nome, ma a nome dell’organizzazione sindacale stessa (Cgil, Cisl, Uil, Ugil) e si occuperà quindi di tutta la procedura burocratica, delle vertenze, delle relazioni con l’ufficio Inail o Inps che avranno il compito di verificare le presunte irregolarità segnalate. Invece, se oggetto della denuncia è solo la presenza di lavoro in nero (avendo il dipendente percepito tutti i compensi a lui dovuti) o comportamenti del datore con rilievo penale, alla denuncia segue direttamente il controllo in azienda mediante gli ispettori del lavoro. 1. Contrasto al lavoro nero irregolare, operazione della Guardia di Finanza. n. 497/08. Archived. Se entro tale lasso di tempo non è intervenuta la regolarizzazione e il pagamento di tutti i contributi, parte l’accesso vero e proprio e l’ispezione, con tutte le sanzioni che ciò comporta. Copyright 2010-2021: La Riproduzione è Riservata, Privacy Policy e Informativa estesa sui Cookie, Uffici per le Relazioni con il Pubblico sul territorio, Differenza tra evasione fiscale ed elusione, Rischio Sanzioni Penale con le Tasse: quali errori possono portare alla reclusione, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Il redditometro: termini di prescrizione dell’accertamento, Ravvedimento Operoso e poi cartella di pagamento: cosa fare per lo sgravio, Dichiarazione Infedele o Falsa: Come comportarsi per sanare compliance e Legge Reati tributari 2000, Ravvedimento Operoso in caso di dichiarazione integrativa in ritardo: Sanzioni dimezzate, Leggi il disclaimer - Nota legale - Info per la lettura. Stampa 1/2016. La Guardia di Finanza di Este ha scoperto 66 persone che lavoravano in nero. PROTOCOLLO D’INTESARELATIVO AI RAPPORTI DI COLLABORAZIONE TRA L’ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO E LA GUARDIA DI FINANZA. Denuncia lavoro nero alla Guardia di Finanza Quando si parla di lavoro sommerso, si fa riferimento inevitabilmente all’ evasione fiscale, dato che l’azienda non adempie agli obblighi imposti dalla legge. Vedremo anche le diverse modalità che qualunque comune cittadino ha a disposizione per denunciare tutto anonimamente oppure no. Vorrei una mano; vedendomi giovane il territorio del Campidano della Sardegna Sud non mi da rispetto . I moduli dovranno essere scaricati, compilati, stampati e consegnati in qualsiasi Reparto della Guardia di Finanza: Il fatto che devono recare nome e cognome del denunciante, mi rendo conto che rappresenta una forte barriera al presentare una denuncia di evasione fiscale o lavoro in nero, ma senza indicarla non credo loro siano obbligati a intervenire… per cui ad ognuno lasciamo le sue valutazioni personali. Sul sito della Guardia di Finanza, inoltre puoi scaricare il modulo per la denuncia degli affitti in nero, disponibile in formato pdf. Sei persone e i loro datori di lavoro sono stati smascherati e denunciati dalla Sezione operativa navale di Alghero mentre altre sette sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Alghero perché percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Con la conseguenza che il datore non potrà più licenziarti se non per una giusta causa (leggi Come licenziare un dipendente a tempo indeterminato). Crotone: La Guardia di Finanza scopre evasore totale. L’alternativa consiste in una denuncia presso il più vicino posto di Guardia di Finanza, solitamente presente nei grandi comuni. Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commento. Due dei 20 però, hanno cercato di massimizzare la condizione di presunto disoccupato: i due infatti pur lavorando in nero percepivano il reddito di cittadinanza e per questo sono stati a loro volta denunciati. in foto: (Immagine di repertorio) La guardia di finanza di Como ha scovato 20 lavoratori in nero denunciando i titolari delle attività che non li avevano regolarizzati. [1] Cons. Al momento non sappiamo però se trattasi di evasore perchè magari parlandoci e formalizzandogli la richiesta della ricevuta fiscale sono certo che cambierà idea per paura di vedersi contestare dall’agenzia delle entrate un’omessa fatturazione con conseguenze sanzionatorie ben più gravi. E di queste alcuni percepivano pure il reddito di cittadinanza. 9 del decreto legislativo 25 luglio 1998 n. 286 e ss. Lavoro in nero Di seguito troverai i nuovi modelli da utilizzare per presentare presso i nostri Reparti, esposti e segnalazioni di questioni di natura prettamente tributaria. Lede i meccanismi della libera concorrenza presenti nei mercati o quasi tutti i mercati producendo utili ingiustificati e acquisendo un vantaggio competitivo rispetto alle persone oneste; Non contribuisce correttamente al gettito erariale che serve a remunerare la costosa, anzi costosissima, casella di posta elettronica per i concorsi, caselle di posta elettronica certificata per i concorsi. Di Daniele Particelli domenica 26 gennaio 2014. [3] Tar Basilicata, sent. Close. alla persona denunciata saraà comunicato il mio nome (temo ritorsioni) 10 Settembre 2015. Il metodo più sicuro è quello di spedirla tramite raccomandata: così facendo, non sarà possibile risalire al mittente, ma al massimo all’ufficio postale di spedizione. La cosa peggiore e che altri lavoretti prima di quello li ha sempre pagati….Tutto in nero ovviamente…All’ importo x me importante mi ha fregato. ... fac-simile lettera ispettorato del lavoro denuncia lavoro nero anonima fac simile diffida lavoro nero segnalare lavoro nero online denunciare lavoro in nero in casa ricorso ispettorato del lavoro fac simile. ESPOSTO PER MANCATO RILASCIO DEL DOCUMENTO FISCALE (SCONTRINI, RICEVUTE, ECC.) Denuncia telefonica al 117 della Guardia di Finanza: la telefonata é gratis, il numero é operativo 24 ore su 24. Close. Per quanto riguarda il datore di lavoro, una denuncia di questo tipo comporta innanzitutto l’irrogazione della c.d. Del resto ne avrebbe talmente tanti elementi per denunciarlo che basta una telefonata ad un avvocato che ci si mette molto poco. denuncia guardia di finanza lavoro nero denuncia anonima alla procura della repubblica. 103 del suddetto d.l. Questa estate ho denunciato 5 lavoratori a nero alla guardia di finanza e anche all ispettorato di Cagliari , non si sono ancora degnati di prendere incarico il lavoro in … no comments yet. Sul punto, però, esistono sentenze che ritengono invece che la riservatezza del lavoratore debba invece cedere il passo al diritto del datore di conoscere i nomi di chi lo ha denunciato, in modo da potersi meglio difendere [3]. Guardia di Finanza. St. sent. Vediamo come denunciare un lavoro in nero, cioè un lavoratore non denunciato, non in regola (in nero) o un’azienda che non denuncia uno o più suoi lavoratori oppure qualcuno che continua ad evadere il fisco ledendo così il diritto alla libera concorrenza del mercato. In altri termini, il datore di lavoro non ha diritto all’accesso agli atti amministrativi per conoscere chi lo ha segnalato e cosa, nel corso della verifica, hanno detto i suoi dipendenti. Governi di incapaci, abbassino drasticamente il costo del lavoro, anzichè dire solo baggianate su immigrazione e strategie politiche in quelle trasmissioni politiche in onda su tutte le emittenti dopo il TG, programmi che altro non sono che richiami per fagiani, e in Italia ce ne sono tanti. Per questi due motivi la maggior pare delle persone agisce indisturbata anche sotto gli occhi di tutti, erigono stanze su palazzi, non rilasciano una ricevuta che sia una. Denuncia Ade o GdF per lavoro in nero Showing 1-29 of 29 messages. Quasi tutti però, come anche coloro che non fanno lo scontrino al bar e appena glielo chiedete vi guardano male o improvvisano trattati sull’efficientamento della Res Pubblica, giocheranno su alcune leve: la persona non ha tempo per dedicarsi a presentare una denuncia e neanche è una attività che, nella maggior parte delle persone, liberi endorfine in quantità. I moduli dovranno essere scaricati, compilati, stampati e consegnati in qualsiasi Reparto della Guardia di Finanza: Pubblica Amministrazione, cresce il doppio lavoro in nero: la denuncia della Guardia di Finanza Di Daniele Particelli domenica 26 gennaio 2014 Tra i tanti capitoli di questo rapporto annuale ce n’è uno, allarmante, che riguarda proprio l’aumento del doppio lavoro nella PA. Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza. Sort by . This thread is archived. La Guardia di finanza di Crotone ha sequestrato 2.500 prodotti, fra cosmetici e materiale elettrico,… 10 Febbraio 2016. 1 decennio fa. L’INPS ha previsto la trasmissione dell’Istanza per l’emersione di un rapporto di lavoro subordinato irregolare o in nero mediante un servizio ad hoc messo a disposizione sulla sua piattaforma. Dal momento che il lavoro è stato fatto male (ho dovuto chiamare un altro a sistemare il danno) e che il preventivo era meno della metà, mi rifiuto di saldare il tutto. La Guardia di Finanza sequestra prodotti contraffatti . Più gravi sono invece le conseguenze per l’azienda, la quale è soggetta a sanzioni particolarmente elevate (sul punto leggi Lavoro in nero: conseguenze per datore di lavoro e azienda). Ma la grossa novità introdotta da questa decisione sta nell’aver spostato, per la prima volta, il baricentro della questione sul fondamentale interesse della Pubblica Amministrazione ad acquisire tutte le informazioni necessarie allo svolgimento di un efficace accertamento ispettivo. Purtroppo ho già coperto quasi l’80% della somma, visto che i problemi sono sorti dopo, altrimenti lo avrei cacciato a pedate. Buongiorno, visto che tutti si esprimono ci provo anche io. Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza. hide. In alternativa il lavoratore può presentarsi presso gli uffici e sporgere la denuncia di lavoro in nero allegando un documento di identità. Lavoro in nero, blitz della guardia di finanza nel Bergamasco: personale pagato un euro all'ora | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attivitÃ, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti, Come licenziare un dipendente a tempo indeterminato, Lavoro in nero: conseguenze per datore di lavoro e azienda. Nulla, se non nel caso in cui stia percependo, nello stesso momento, l’indennità di disoccupazione (Naspi). Cosa rischia chi denuncia un lavoro in nero? 199 interventi per contrastare il lavoro nero ed irregolare Verbalizzati 85 datori di lavoro, 162 lavoratori in nero, 54 impiegati in call center le cui posizioni risultano sospette. Una volta ricevuta la denuncia di lavoro in nero, la Guardia di Finanza può decidere se interessare di ciò l’Ispettorato del lavoro (presso la Direzione del Lavoro), cui trasmette gli atti per competenza, oppure procedere direttamente all’ispezione con i propri dipendenti. Come faccio a denunciare un lavoro in nero per due ani messo senta le ferie e senza il sabato e la domenica è la trendicezima??? Lei ha diritto ad avere fattura/ricevuta fiscale in cui compaia l’Iva, punto. E’ quanto emerso nel corso di un piano straordinario di controllo della Guardia di […] dell’avvocato. 2 0. Non bisogna necessariamente dichiarare la propria identità, le denunce di questo tipo, anche per tutelare i lavoratori che temono ritorsioni sul posto di lavoro, possono essere fatte in forma anonima. Non solo la strada è molto semplice, ma il dipendente non rischia alcunché: il tuo rapporto di lavoro, infatti, sarà automaticamente convertito in un contratto full time a tempo indeterminato. I moduli dovranno essere scaricati, compilati, stampati e consegnati in qualsiasi Reparto della Guardia di Finanza : All’azienda viene dato un termine entro cui adempiere; così la riunione viene rinviata a qualche giorno dopo. Lavoravano in nero su pescherecci e intascavano anche il reddito di cittadinanza. È stato chiamato un lavoratore in nero a completare e ora non risponde al telefono. gravinalive.it/news/c... 0 comments. Tra i metodi consigliati per fare denuncia e segnalare che chi prende il reddito di cittadinanza lavora in nero c’è quello di farlo rivolgendosi alla Guardia di Finanza. l’azienda che sta operando nel giardino ha tutti i dipendenti in nero..io non sono una di loro…come posso denunciare?stanno facendo lavorazioni in quota senza nessuna certificazione ne assunzione regolare poichè è una ditta forfettaria con i regimi de minimis che non può avere dipendenti.grazie. Anche l’Inps, come l’Agenzia Entrate Riscossione, potrà agire in via coattiva per il recupero delle somme e arrivare a pignorarti facilmente la quota della pensione. Il reddito di lavoro dipendente o autonomo, infatti, si sommerà agli altri redditi imponibili già dichiarati, come il reddito di pensione, e sul cumulo complessivo la tassazione salirà notevolmente, per la progressività delle aliquote. Per ottenere tali somme sarai necessariamente costretto a fare causa all’azienda: si tratta di un giudizio che può avviare solo il tuo avvocato ricorrendo al tribunale del lavoro (che è una sezione del tribunale ordinario della città più vicina al luogo ove si è svolto il rapporto di lavoro). In questo modo si esclude definitivamente la possibilità che il datore di lavoro possa rivalersi sui suoi dipendenti in caso di denuncia. Lui che potrebbe fare (legalmente parlando)? Denuncia tramite modulo – la Guardia di Finanza ha approntato un modulo specifico per ogni tipologia di esposto o segnalazione, incluso il mancato rilascio del documento fiscale (nello specifico, fattura, ricevuta fiscale o documento commerciale). Finanza, in 5 mesi 190 milioni di fondi pubblici percepiti illegalmente. In alternativa, nel caso si fosse impossibilitati a presentare la denuncia presso l'Ispettorato Territoriale del Lavoro, essa può essere presentata presso la Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Carabinieri, i quali provvederanno a trasmetterla agli Ispettorati Territoriali del Lavoro competenti. Una volta ricevuta la denuncia di lavoro in nero, la Guardia di Finanza può decidere se interessare di ciò l’Ispettorato del lavoro (presso la Direzione del Lavoro), cui trasmette gli atti per competenza, oppure procedere direttamente all’ispezione con i propri dipendenti. Da. L’alternativa consiste in una denuncia presso il più vicino posto di Guardia di Finanza, solitamente presente nei grandi comuni. share. report. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Cagliaripad Redazione - 12 Marzo 2019. oppure denuncia all'inail o all'inps o all'ispettorato del lavoro. Sort by. Buongiorno, Contrasto al lavoro nero, raffica di controlli della Guardia di Finanza. un’elettricista che mi ha svolto dei lavori a casa ha sforato il preventivo del 100%, e pretende la quasi totalità del pagamento in nero (parliamo di più di 10000 euro). Inutile dire che se non paghi scatteranno le procedure esecutive previste dalla riscossione, con possibilità, tra l’altro, di eseguire proprio il pignoramento della pensione, sia pure nei limiti previsti (ad esempio, un decimo per le pensioni fino a 2.500 euro mensili). I moduli dovranno essere scaricati, compilati, stampati e consegnati in qualsiasi Reparto della Guardia di Finanza: best. rappresento un’azienda che ha fatto un preventivo ed eseguito il 90% dei lavori presso un cliente senza ricevere il pagamento della fattura d’acconto emessa, e che non ha potuto completare la parte rimanente in quanto la signora non poteva attendere un giorno. 1. Duecento otto controlli che hanno permesso di scoprire 194 lavoratori che erano impiegati totalmente in nero. Se il rapporto di lavoro in nero viene accertato dalla Guardia di Finanza o da un altro organo ispettivo, questi trasmetteranno gli atti che documentano l’entità e la consistenza del “nero” all’Agenzia delle Entrate, che ricalcolerà l’Irpef dovuta secondo il ben noto meccanismo di scaglioni e aliquote applicabili. Ciò accade di frequente quando si tratta di denunciare un’evasione fiscale oppure un rapporto di lavoro in nero. La Guardia di finanza può accettare anche denunce di lavoro in nero presentate da terzi, anche non dipendenti dell’azienda in questione.