Crispi's Arezzo – Il miglior hamburger in città! 128 del 12.11.2020, tolta dal sito internet), corregge, in materia di sospensione del versamento dei contributi in scadenza nel mese di novembre 2020, gli errori e fornisce ulteriori istruzioni operative. Sospensione dei versamenti contributivi La circolare evidenzia che la sospensione dei versamenti contributivi è riferita ai versamenti in scadenza nel mese di novembre 2020 (16 novembre) e che non opera relativamente ai premi INAIL. 1 comma 2 della L. 176/2020, legge di conversione del DL 137/2020 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 319 S.O. ... oppure entro il prossimo 31 luglio per la sospensione di cui all’art. Con la circolare numero 129 del 13 novembre 2020, l’INPS ha chiarito che la sospensione riguarda i versamenti in scadenza a novembre 2020, come indicato nella formulazione del DL Ristori bis. 1. Non rientrano nella sospensione i premi per l’assicurazione obbligatoria INAIL. In quest'area è presente il contenuto della pagina. 137/2020 e 149/2020. In particolare, comunica che sono ricomprese per la sospensione dei versamenti in trattazione anche le Regioni Campania e Toscana. Il collegamento al servizio richiesto non è ancora attivo. 78, comma 2-quinquiesdecies, del Dl n. 18/2020 (messaggio INPS n. 2871 del 20 luglio 2020). Vai alla navigazione del sito (sommario delle linee guida), circolare INPS del 14 dicembre 2020, n. 145. Il Decreto Legge n. 137 del 28 ottobre 2020 (c.d. L’Inps, con la circolare 14 dicembre 2020, n. 145, fornisce indicazioni di carattere generale con riguardo alle ulteriori disposizioni sulla sospensione dei versamenti contributivi ai sensi dell’art. www.crispis.it. decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 e decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149.”; e le relative (che rappresentano l’importo dei contributi sospesi). arancione; Si conferma che la sospensione interessa anche i contributi a carico dei dipendenti, tenendo presente, con il richiamo alla circ. Decreto Ristori, che all’art. “La sospensione dei versamenti contributivi dovuti nel mese di novembre 2020 di cui all’articolo 13, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, si applica anche in favore dei datori di lavoro privati appartenenti ai settori individuati nell’Allegato 1 al presente decreto. 4840, l’INPS ha provveduto a dettare le istruzioni operative relative alla sospensione dei versamenti contributivi ex art. Sospensione dei versamenti contributivi: ulteriori istruzioni 24 dicembre 2020 La circolare INPS del 14 dicembre 2020, n. 145 ha fornito indicazioni di carattere generale sulla sospensione dei versamenti contributivi (decreto-legge 30 novembre 2020, n. 157). Sospensione contributi INPS: le istruzioni per le aziende con dipendenti iscritti alla Gestione pubblica. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Con la circolare in allegato l'INPS fornisce indicazioni relative alla sospensione dei termini relativi ai versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali che scadono nel mese di dicembre 2020 di cui all’articolo 2 del decreto legge n. 157/2020. 52/2020, che deve intendersi sospeso anche il termine di tre mesi, decorrente dalla data di notifica, assegnato con gli atti di accertamento di violazione ai sensi dell’articolo 2, comma 1-bis, del decreto-legge 12 settembre 1983, n. 463, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 1983, n. 638, e ss.mm.ii, notificati prima dell’inizio dell’emergenza, ove il predetto termine sia interessato dalla sospensione disposta dai decreti 137 e 149/2020. Chi ha già percepito il secondo Rem relativo al mese di ottobre NON deve rifare domanda e riceverà in automatico le sue nuove mensilità (al momento non è possibile dare indicazioni sulle date di pagamento). Buongiorno, Nel messaggio sono riportate, inoltre, precisazioni in merito al rilascio dei Documenti Unici di Regolarità Contributiva (DURC) per l’erogazione dei contributi a favore dei settori del turismo e della cultura. Sono comprese anche le rate in scadenza nel medesimo mese relative alle rateazioni dei debiti in fase amministrativa concesse dall’INPS. L’INPS precisa, altresì, che nel caso in cui all’azienda, pur rientrando nell’ambito di applicazione della norma, non risulti assegnato il codice di autorizzazione “4X”, la stessa potrà inoltrare richiesta di attribuzione del suddetto codice di autorizzazione tramite i canali in uso; Il percorso segnalato dall’Istituto prevede che le aziende interessate inseriscano nell’elemento , , il nuovo codice “N974”, avente il significato di “Sospensione contributiva a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. 2, commi 1, 2, 3, Decreto Legge 30 novembre 2020, n. 157.. Il Legislatore all’art. L’INPS, con la circolare 129 del 13.11.2020 (che ha sostituito la circ. Sospensione contributi: Circolare INPS chiarisce chi sono i beneficiari e i versamenti oggetto di dilazione, chiarimenti sulla scadenza del 16 novembre. La circolare INPS del 14 dicembre 2020, n. 145 ha fornito indicazioni di carattere generale sulla sospensione dei versamenti contributivi (decreto-legge 30 novembre 2020, n. 157). L’importo dei contributi da dichiarare con predetto codice non può eccedere l’ammontare dei contributi dovuti al netto delle quote associative. Pubblicato il 23 Luglio, 2020 Dott Mauro Gelasio. Il legislatore prevede espressamente all’articolo 11, comma 1, del D.L. Tali decreti hanno disposto, a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la sospensione dei versamenti contributivi a favore dei datori di lavoro privati. Pubblicato il 23 Nov 2020 L’INPS, con il messaggio n. 4361 del 20 novembre 2020, fornisce ulteriori precisazioni in merito alla sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali. Il Decreto Ristori prima e il Ristori Bis dopo, hanno disposto la sospensione dei versamenti contributivi in scadenza a novembre 2020, comprese le rate in scadenza nello stesso mese relative a rateazioni di debiti Le aziende private con dipendenti iscritti alla Gestione pubblica: dovranno trasmettere nei termini il flusso Uniemens ListaPosPA riferito a novembre 2020, compilando campi degli imponibili e dei contributi riportando i relativi importi; ; agli artt. La sospensione del pagamento dei contributi riguarda il mese di novembre 2020. Sospensione dei versamenti contributivi: ulteriori.. Attenzione! If you see this, leave this form field blank La sospensione degli oneri contributivi, riguarda attività ben identificate attraverso i codici attività (ATECO) elencati nell’allegato 1 del Decreto Legge n.137/2020, ovvero: 13 ha introdotto interventi aventi ad oggetto la sospensione dei versamenti contributivi. Note trimestrali sulle tendenze dell'occupazione, Osservatori statistici e altre statistiche. Decreto Ristori quater: sospensione dei versamenti in scadenza al 16 dicembre 30 Novembre 2020 Il 29 novembre il consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Ristori quater, che prevede uno stanziamento di ulteriori 8 miliari di euro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. n. 43 del 24 dicembre 2020). Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa. I termini per l’autoliquidazione 2020/2021. il 28 ottobre 2020 è stato pubblicato il decreto- legge n. 137 c.d. Decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 e decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149”. Mentre sulla suddivisione dell’Italia ha stabilito una linea rigida , per poi fare un passo indietro . #279 (senza titolo) Chi Siamo; Coming Soon; Contatti; Gallery; Home; Menù; Privacy Policy Ricapitolando in G.U. Il risultato dei , e potr√† dare luogo ad un credito in favore dell’Inps da versare con le consuete modalità (F24) ovvero ad un credito azienda o un saldo a zero. Le schede dei CCNL – Agricoltura, Cooperative e Varie, Tutti i percorsi formativi di Lavorofacile.it Academy, LF Social Marketing, Web Marketing, Web Listening e Gestione Social. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Per il servizio che stai cercando vai all’. 128 del 12.11.2020, tolta dal sito internet), corregge, in materia di sospensione del versamento dei contributi in scadenza nel mese di novembre 2020, gli errori e fornisce ulteriori istruzioni operative.. Con la Circolare n. 129 del 13 novembre 2020, l'Inps ha comunicato le nuove istruzioni concernenti la sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali in scadenza nel mese di novembre, prevista nei decreti legge cd. Da oggi, martedì 10 novembre 2020, è possibile presentare la nuova domanda di Reddito di emergenza prevista dal # DecretoRistori per i mesi di novembre e dicembre 2020. La Circolare n. 129/2020 chiarisce che la sospensione del versamento dei contributi di cui all’articolo 13 del D.L. Decreto Ristori Bis, contributi Inps: cosa dice il testo Pixabay. A chi spetta la sospensioni dei contributi del mese di novembre 2020. Per esprimere la tua opinione devi compilare i campi obbligatori evidenziati in rosso. and invest in CSS support. Con circolare n. 128 del 12 novembre 2020, l’INPS ha fornito alcuni chiarimenti in merito alle previsioni contenute nei decreti nn. La sospensione dei contributi previdenziali e assistenziali vale esclusivamente per il mese di novembre 2020. n. 125/2020. Corso di Giugno 2020 Reggio E. / Bologna... È stato tolto il riferimento ai soggetti, con attività prevalente una di quelle riferite ai codici Ateco riportati nell’allegato 2, operanti nelle zone c.d. In questo caso, alla cessazione del periodo di sospensione, riprenderà a decorrere il termine di tre mesi assegnato con l’atto di accertamento già notificato; Ai fini della compilazione dell’Uniemens, viene precisato: Ai datori di lavoro interessati verrà attribuito, in automatico, il codice autorizzazione “4X – Azienda interessata alla sospensione dei contributi a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. n. 129 del 13.11.2020 , l’ INPS ha fornito le istruzioni per l’applicazione della sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali previsti L’INPS, con la circolare 129 del 13.11.2020 (che ha sostituito la circ. © 2010-2017 Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Copyrights 2015 - Lavarofacile.it - Powered by Magellano Srl. Si attendono in ogni caso le note esplicative INPS a chiarimento del testo normativo. Pubblicato il 30 Ottobre, 2020 Dott Mauro Gelasio Il decreto Ristori prevede, per le aziende con codice Ateco compreso nell’allegato dello stesso decreto, la sospensione dal pagamento dei contributi INPS e INAIL relativi a rapporti di lavoro dipendente, del mese di novembre. Con il Messaggio del 23 dicembre 2020, n. 4840 l’INPS, a seguito delle novità introdotte sensi dell’articolo 2 del Decreto Legge 30 novembre 2020, n. 157, fornisce le istruzioni operative per la corretta gestione della sospensione dei versamenti contributivi. A integrazione delle indicazioni relative ai beneficiari e ai requisiti per accedere alla sospensione, il messaggio 23 dicembre 2020, n. 4840 fornisce le istruzioni operative per le diverse gestioni interessate e le relative istruzioni contabili. 13 del decreto “Ristori” e dall’art. Con la Circolare del 13 novembre 2020, n. 129 l’ INPS fornisce indicazioni in merito la sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali. Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse. con la presente desideriamo sottoporvi un quesito descritto di seguito. Sospensione dei versamenti contributivi ai sensi dell’articolo 2, commi 1 e 2, del decreto-legge n. 157/2020 Questo sito usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. LavoroFacile - Sede legale : Via Antonio Lombardo , n.7 - 26900 Lodi. sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali ai sensi del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, e del decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149. Qui ci sarà lo strumento per richiedere questa prestazione o servizio. Decreto “Ristori”), all’articolo 13, concede la sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi INAIL dovuti per la competenza del mese di novembre 2020, dai datori di lavoro privati, con sede operativa nel territorio dello Stato, che svolgono attività prevalente nei settori economici interessati dalle nuove misure restrittive introdotte … Nello specifico, si tratta della sospensione dei versamenti contributivi introdotti dall’art. 2 del DL 157/2020 (DL “Ristori-quater”), abrogato, con salvezza di effetti, dall’art. Il Decreto Legge n. 3/2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 15 gennaio 2021, recante “Misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonché adempimenti e versamenti tributari”, ha differito al 31 gennaio 2021 il termine “finale” di sospensione dell’attività di riscossione precedentemente fissato al 31 dicembre 2020 dal D.L. INPS: versamenti sospesi Covid – ripresa.