La dipladenia è una pianta che può essere coltivata con facilità nel proprio giardino o terrazzo, particolarmente apprezzata per la forma e la consistenza delle sue foglie sempreverdi ma anche per la copiosità della sua fioritura e non ultimo per la semplicità delle attenzioni che necessita.. La dipladenia appartiene alla famiglia delle Apocynaceae. Ficus: Scopri le risposte dei nostri esperti Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Pubblicato il 9 Luglio 2020 da ferramentaegiardinaggio. Dunque, ho un problema, credo, con le mie dipladenie. E in tutto ciò noi siamo davvero fieri di questi amori non solo sani ma anche estremamente naturali. La dipladenia come tradiscono le foglie bruciate è meglio al sole tardo pomeridiano mentre quello delle 11-12 è troppo forte. Foglie bruciate dal sole. Una pianta colpita da afidi perde energia e appassisce molto velocemente, insieme alle foglie che diventano gialle in poco tempo e cadono. Risposta : foglie annerite Gentilissima Manuela, la ringraziamo per aver scritto nella sezione domande e risposte della rubrica di giardinaggio. La patria della dracaena esotica è l’Africa. Foglie che scoloriscono. Ciao a tutti! Erano bellissime. Fedebis. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Naturale invecchiamento delle foglie. Il fiore decorativo a forma di palma è stato a lungo scelto dai fioristi per la coltivazione in proprio.La pianta è bella e non capricciosa, ma a volte i principianti della floricoltura hanno problemi con essa. Dipladenia con foglie gialle Ci sono delle cose che ci piacciono e altre che invece cerchiamo di farci piacere anche se poi è facile innamorarsi a prima vista di una dipladenia, non trovate? Se le foglie delle nostre piante tendono a scolorirsi, le cause possono essere infatti due: la luce non è sufficiente (e in questo caso non bisogna fare altro che avvicinarle alla finestra) oppure Le ho comprate qualche settimana fa. Salve a tutti, ho fatto un danno, ho lasciato per sbaglio una Clusia rosea al sole e questo è il risultatochi mi sa dire cosa fare ? Molto probabilmente le sue … Attacco di insetti: lo si può risolvere spruzzando un composto di acqua e olio di Neem sulle foglie. Si riprenderà?! Gli afidi sono parassiti conosciuti comunemente come “pidocchi delle foglie“, sono molto piccoli e di colore verde brillante e sono particolarmente temuti per la velocità con cui si riproducono. Le spiego ho comprato questa pianta nell'agosto 04 aveva pochi fiori , da li poi mi ha fatto l'ultima fioritura a dicembre 04. Città: TRENTO. Meglio tagliare le foglie o lasciare che facciano il loro corso? Dalla foto dello scindapsus si vedono delle foglie che toccano il terriccio non solo quelle ingiallite.Dovresti evitarlo. Salve sono Donatella e non so piu cosa fare con il mio spatifillo. Dipladenia:foglie "arricciate" Messaggi OFF LINE. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto. 0 0 14/07/2005 09:05. La dipladenia è una pianta sempreverde, originaria dell’America centro-meridionale e molto apprezzata per via dei suoi bellissimi fiori colorati.Questa pianta rampicante è molto resistente e quindi piuttosto facile da coltivare: non richiede particolari cure se non una frequente potatura e un’esposizione ben precisa. Le foglie delle piante tendono a ingiallire e a volte alcuni lati presentano delle bruciature.. Vediamo alcuni dei motivi che portano a queste problematiche. Consideriamo in dettaglio tutte le possibili ragioni per cui la dracaena diventa […] Con l’arrivo del grande caldo e dell’eccessiva umidità ambientale le colture e quasi tutte le piante ornamentali vengono attaccate da parassiti come afidi, cocciniglie, muffe, fumaggini, mal bianco oidio ecc.. L’estratto di equiseto o di coda cavallina, è un metodo biologico ed innocuo per la lotta ai parassiti delle piante ornamentali, ortive e fruttifere. Se le nostre piante presentano delle foglie ingiallite/scolorite i rimedi sono generalmente due: apportare luce e ferro.