Dividere l’equazione in due semireazioni: NO3– → N2O Zn → Zn2+ 2. Un atomo si ossida quando il suo numero di ossidazione cresce e si riduce quando questo valore diminuisce. In ogni caso si tende, … ROBERTO BISCEGLIA : LE REAZIONI DI OSSIDORIDUZIONE 11/12/2002 2 Cr 2 O 7 2− + I-+ H+ ¾¾fi Cr3+ + I 2 + H 2O . Coppia ossidante-riducente e coppia ossidata-ridotta. Chimica elettroanalitica (MN1-1258) Anno Accademico. C���c��[Z 9_a�d�#F4D��w��h��=CѺ`���PV�? Sn + HNO 3 =====> SnO 2 + NO 2 + H 2 O. Nomenclatura Organica: Alcheni e Alchini Ciclici, Nomenclatura Organica: gli Alcani Ciclici, Nomenclatura Organica: gli Alcheni e Alchini. Per bilanciare una reazione redox con il metodo ionico-elettronico bisogna fare prima una distinzione e capire se tale reazione avviene in ambiente acido o in ambiente basico. Istruzioni sul bilanciamento di equazioni chimiche: Inserisci un'equazione di una reazione chimica e premi il tasto 'Bilancia!'. Prof. Attilio Citterio ... Reazione “redox” dovuta al fatto che il metallo manganese più attivo sposta lo stagno meno riducente. Esercizio sul bilanciamento di una redox scritta in forma molecolare. In questo articolo sono presenti alcuni esercizi sul bilanciamento delle reazioni redox, gli esercizi sono FACILI e indicati per tutti gli studenti. Si inizia a scrivere i numeri di ossidazione delle specie chimiche per individuare l’ossidante e il riducente per poi dissociare gli elettroliti considerandoli come realmente si trovano in soluzione. In una lezione precedente avevo indicato il procedimento per risolvere un semplice problema di stechiometria. Esercizi sulla risoluzione delle reazioni di ossidoriduzione. Giuseppe ha scritto: Salve professoressa, potrebbe spiegarmi come bilanciare la seguente reazione in ambiente acido? Bilanciamento delle redox con il metodo delle semireazioni Bilanciare una reazione significa attribuire ad ogni sostanza presente i coefficienti stechiometrici, in modo che sia possibile la conservazione della massa e la conservazione delle cariche elettriche. 1) Zn + HCl → ZnCl2 + H2 2) CH4 + O2 → CO2 + H2O 3) BaCl2 + AgNO3 → AgCl + Ba(NO3)2 4) 1 0 obj 1) K Mn O4 + K I + H2SO4 --> K2 S O4 + Mn S O4 + I2 + H2O ( la "I" sarebbe lo iodio) 2) Pb (NO3)2 + Cu + H2 S O4 --> Pb S O4 + Cu S O4 + NO + H2O Bilanciamento redox in ambiente acido ( H+ ( H2O ) Esercizio 19 20 . Bilanciare le seguenti reazioni redox in ambiente basico (B) e acido (A). Gli esercizi proposti vogliono essere un valido aiuto per affrontare e meglio comprendere un argomento così importante della chimica. Date: 2019-3-13 | Size: 5.9Mb. Come Bilanciare le Equazioni Chimiche. KClO 3→ Kl + O 2 (2 - 2,3) 2. Le reazioni REDOX sono reazioni chimiche caratterizzate dallo scambio di elettroni tra gli elementi coinvolti. stream Dire se i seguenti coefficienti sono giusti, nel caso contrario correggere gli errori. 1. Tale metodo viene usato quando la reazione avviene in soluzione acquosa e coinvolge molecole come acqua oppure ioni , , , quindi sono scritte in forma ionica netta. Fe 2 O 3 + → O + Fe (1,3 - 3,2) 5. <>/ExtGState<>/ProcSet[/PDF/Text/ImageB/ImageC/ImageI] >>/MediaBox[ 0 0 595.32 841.92] /Contents 4 0 R/Group<>/Tabs/S/StructParents 0>> Esercizi di Chimica - I parte 3 Bilanciamento redox in forma molecolare 1 Pb(NO3)2 + Cu +H2SO4 PbSO4 + CuSO4 + NO + H2O (1,3,4 - 1,3,2,4) 2 K2Cr2O7 + SO2 + H2SO4 Cr2(SO4)3 + K2SO4 + H2O ... esercizi sul bilanciamento di reazioni redox e relativi calcoli stechiometrici. Un'equazione chimica è la rappresentazione grafica, sotto forma di simboli che indicano gli elementi chimici, di una reazione. 4 0 obj ... Bilanciamento redox.... Chimica - Zanichelli online per la scuola. KClO 3→ Kl + O 2 (2 - 2,3) 2. Esercizi Atkins . Esercizi sulla risoluzione delle reazioni di ossidoriduzione. K + H 2O → KOH + H 2 (2,2 - 2,1) 3. NO3– + Zn = Zn2+ + N2O Io rispondo così: Elenco le tappe attraverso cui devi procedere per bilanciare una reazione redox in ambiente acido: 1. Esercizi da 1 a 16 Pag. Eseguire il bilanciamento redox delle seguenti. In questo articolo sono presenti alcuni esercizi sul bilanciamento delle reazioni redox, gli esercizi sono FACILI e indicati per tutti gli studenti. K + H 2O → KOH + H 2 (2,2 - 2,1) 3. Ecco la risposta: Ti elenco le tappe del procedimento. Per bilanciare una reazione redox con il metodo ionico-elettronico bisogna fare prima una distinzione e capire se tale reazione avviene in ambiente acido o in ambiente basico. Fe 2 O 3 + → O + Fe (1,3 - 3,2) 5. Redox in forma ionica In questo caso, tra i reagenti si trovano anche ioni H+ o ioni OH-ovvero molecole di H 2 O a seconda che la reazione avvenga in ambiente acido, basico o neutro; anche nei prodotti di reazione si trovano ioni H+, o ioni OH-ovvero molecole di H 2 O per il bilanciamento complessivo delle cariche. [�o&�0���SK�]# 3"�l1�̃#L�_JSÂ0�u�Ph�T)��Ru�Tʦx-/'��5��d�~�lܓ*8O �:�3�TR���@H�[?�x�o@��9!��_:W��T�u�մW�+��9�!�����ձ2�],7"p�g�L�U, X �-N?nf�Ðg˲i"�1ш�&�eB�,l������Ř�AP,>R[���:*EV�$X�K UH���@9���K��|�J��sW�#e#F D׾o~Hu���)�V)���!�L�hI�� �@�\ ��CU��A��|��l�=��76�w�ߴ��M���Ƀ�46��0�`�3$�`/tf�{��a�D�d�lB��uBJ�lFM[�n2٨��[[��ن��������ʵ�E�X�b� �SK���z.+`75��y��T�+UIR-=ξ�1-�oH��LU�����P���o��Q��X�O��n}�@��?�b������g�}�T����k�x��xM���. Ne deriva che se individuiamo in una reazione una riduzione, dovremo trovare anche un'ossidazione, e viceversa. Metodo ionico-elettronico, metodo del numero di ossidazione Infatti, non vi è alcuna necessità di ipotizzare un trasferimento di elettroni per bilanciare una redox, in quanto “il fondamento matematico per bilanciare le equazioni chimiche redox è intrinseco alla regola dei numeri di ossidazione che vuole che la somma dei n.o. Per fare tuo questo metodo di bilanciamento delle equazioni delle reazioni di ossidoriduzione, leggi le istruzioni di cui sopra e poi applicale più volte con svariate reazioni redox, sia in ambiente acido, che in ambiente basico, che in ambiente neutro. <>/Metadata 88 0 R/ViewerPreferences 89 0 R>> Un'ossidoriduzione (redox) è una reazione chimica in cui uno dei reagenti si riduce e l'altro si ossida. BILANCIAMENTO DI REAZIONI REDOX. Dividere l’equazione in due semireazioni: NO3– → N2O Zn → Zn2+ 2. Bilancia le seguenti reazioni redox con il metodo della variazione del numero di ossidazione...in ambiente acido. Nelle reazioni redox bisogna determinare i coefficienti . in una molecola o ione deve equivalere alla carica della molecola o dello ione e non dipende dall’assunto di una equivalenza tra l’acquisizione … Cr2O3 + Na2CO3 + KNO3 Na2CrO4 + CO2 + KNO2 (1,2,3 - 2,2,3) 5. Quali sono i fenomeni che governano le reazioni chimiche? Nomenclatura Chimica Inorganica Reazioni Redox Chimica-online.it mette a disposizione dei propri utenti vari esercizi sul bilanciamento di reazioni redox e relativi calcoli stechiometrici. Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell'informativa sulla privacy. Ossidoriduzione: bilanciamento Ci sono diversi metodi per bilanciare una ossidoriduzione , uno di essi è quello ionico-elettronico che prevede una serie di passaggi relativamente semplici. Se conosciamo già il numero di ossidazione, si può utilizzare il metodo della variazione del numero di ossidazione.. Molte reazioni avvengono in soluzione acquosa e in questo caso la strategia da seguire è quella del metodo ionico-elettronico che permette di conoscere già prima il numero di molecole di acqua, ioni . Il bilanciamento delle ossidoriduzioni ci apre la strada verso l'ultimo passaggio utile per il calcolo di tali reazioni. endobj Da poco abbiamo iniziato a studiare le reazioni di ossidoriduzione e … Università. Dopo il bilanciamento delle due semireazioni a costituire un'unica reazione, potrebbero esserci delle specie chimiche che compaiono sia tra i reagenti che tra i prodotti (derivanti da ciascuna semireazione); questo si verifica spcialmente per le specie H 2 O, H + e OH-. Pur non esistendo regole precise per il bilanciamento, può essere utile utilizzare una serie di accorgimenti per rendere il procedimento più sem-plice. La tua iscrizione è andata a buon fine. Bilanciare gli […] Riconoscimento ossidanti e riducenti. %���� Esercizi Nomenclatura: Bilanciamento REDOX: Esercizi di Stechiometria: Esercizi sulle CONCENTRAZIONI delle SOLUZIONI!!! Se vuoi ricevere informazioni personalizzate … ESERCIZI SULLE OSSIDORIDUZIONI Esercizi sul bilanciamento e calcolo stechiometrico di reazioni redox Clicca qui per le soluzioni. 3 0 obj Eseguire il bilanciamento redox delle seguenti reazioni calcolandone i coefficienti stechiometrici. 5) 4H 3 AsO 3 + 3Si(OH) 4 → Si 3 (AsO 3) 4 + 12H 2 O. Gli esercizi comprendono anche reazioni di ossidoriduzione particolari quali dismutazione. 4) 2HIO 4 + Mn(OH) 2 → Mn(IO 4) 2 + 2H 2 O. Un'ossidoriduzione (redox) è una reazione chimica in cui uno dei reagenti si riduce e l'altro si ossida. La tua redox è bilanciata correttamente, però in ambiente fortemente basico il PbO 2(s) contenente il Pb a n° di ox +4 dapprima si riduce a Pb(OH) 2(s), poi il solido reagisce sciogliendosi per formare lo ione piombito, PbO 2 2-, dove 2- rappresenta la carica dello ione nel quale il Pb ha n° di ox +2: e . Scrivi la reazione in forma ionica: Cu + H+ […] Bilanciamento redox in ambiente basico ( OH- ( H2O ) Esercizio 21 La risposta apparirà sotto. 2011/2012 �c3< �j5kӚ黓�9��.�����Fn��Qv���L\:=}L��� Gli esercizi proposti vogliono essere un valido aiuto per meglio comprendere il bilanciamento delle reazioni chimiche; sono posti in ordine crescente di difficoltà. Riduzione e ossidazione sono processi che fanno riferimento al trasferimento degli elettroni tra elementi o composti e vengono designati dallo stato di ossidazione. Il bilanciamento di una redox con il metodo ionico-elettronico . In ogni caso si tende, preferibilmente, a esprimere in forma ionica queste reazioni che, potendo avvenire sia in ambiente acido sia basico, vedranno tra i loro prodotti anche ioni H+ e OH–, a seconda dei casi. Pb(NO3)2 + Cu +H2SO4 PbSO4 + CuSO4 + NO + H2O (1,3,4 - 1,3,2,4) 2. J il bilanciamento considerando tali gruppi come singole unità; • se sono presenti idrogeno e ossigeno lasciare per ultimo il loro bilanciamento; • verificare che la legge di conservazione di massa/carica sia soddisfatta. Tutte le reazioni in cui gli elettroni di legame si avvicinano all’atomo più elettronegativo … Ecco la risposta: Ti elenco le tappe del procedimento. NO3– + Zn = Zn2+ + N2O Io rispondo così: Elenco le tappe attraverso cui devi procedere per bilanciare una reazione redox in ambiente acido: 1. Capitolo 2 Le trasformazioni fisiche della materia 3 ESERCIZI Capitolo 18 Le ossido-riduzioni e l’elettrochimica La riproduzione di questa pagina è autorizzata ai soli fini dell’utilizzo nell’attività didattica degli alunni delle classi che hanno adottato il testo Bilancia la seguente reazione redox. Metodo ionico-elettronico, metodo del numero di ossidazione. Tale metodo viene usato quando la reazione avviene in soluzione acquosa e coinvolge molecole come acqua oppure ioni , , , quindi sono scritte in forma ionica netta. Esercizi bilanciamento di reazioni redox e non con soluzioni. Nomenclatura Chimica Inorganica Reazioni Redox Chimica-online.it mette a disposizione dei propri utenti vari esercizi sul bilanciamento di reazioni redox e relativi calcoli stechiometrici. ciao ragazzi avrei bisogno di qualche aiutino sulle Redox.. mi potreste aiutare? ��6g���c��qq���o�Ё���=��}s��_��Mz��]���;���RϪ&�� �f�i��*z�ֿ�E�H���=��B}w�ms�s} &>h���ة�*�w"DvW�11X�i��"���2��.�;@M+��4�NpnUB%5}y _K���о�?o&���)�����gO��9���b�'�QN��+D�vy�I�J1��64��T7�.G�/8�(�Cn�(B���Z�{��@$p9���R Esercizi con soluzione (Eserciziario) sul bilanciamento redox in forma ionica a questo link. �L�a�Öu0�� ��}!������y�BI���8���z^6��idzv�4 Z��e(���xWSWD+z�E=���7�ػ���&�.�F�Oa[! Questo strumento permette di effettuare il bilanciamento delle reazioni chimiche online.Per usarlo non dovete fare altro che riportare i reagenti e i prodotti, e il tool bilancerà la reazione chimica in un click. Bilancia le seguenti reazioni redox: Assegna il numero di ossidazione a tutti gli elementi; Dividere la reazione in due semi-reazion; Bilanciare separatamente le due semi-reazioni; Sommare le due semireazioni . 3 Bilanciamento redox in forma molecolare 1. Bruno ha scritto: Buongiorno Professoressa, sono in difficoltà con la seguente reazione redox scritta in forma molecolare ma da bilanciare in forma ionica. '�.G����Q@�)P�" I��{e ��"�jng�b�=�Lȁ3����@[-�-�Lr�Ŝ %#�2��6_�a��R�V��4��2-h*�U��d�WH�/c.���d�V��'�,%F�����3,�Չ_z��Tj:9���L�J3=�( �����$t��� ��4ʞ(�L�Ѯ!��-����1/�$�KT޲R�m�k�ܕ��,l)*'���4�Ο�!#���гQ��� N���Ʈ��1S������4�P`8� Chimica-online.it … Dettagli A cura di Rocco Lombardo Categoria: Lezioni di Elettrochimica Creato: 30 Gennaio 2012 Aggiornato: 17 Settembre 2016 . %PDF-1.5 MnCl 2 + HNO 3 + HCl → NO + MnCl 4 + H 2 O. Svolgimento dell'esercizio. Si possono riconoscere se, dopo aver attribuito i numeri di ossidazione a tutti gli elementi coinvolti, ... Il bilanciamento di queste reazioni appare più complesso delle normali reazioni, ogni diverso metodo di bilanciamento che si può imparare lo si capisce se ci si ricorda di bilanciare … Un viaggio attraverso montagne russe, metalli preziosi, autoscontri, altalene e prodotti per la pulizia della casa, che descrive il variopinto mondo delle reazioni esistenti. Per prima cosa assegniamo il numero di OX. Esercitazioni pratiche. Bilanciare la seguente reazione di ossido-riduzione: KMnO 4 + FeSO 4 + H 2 SO 4 → K 2 SO 4 + MnSO 4 + Fe 2 (SO 4) 3 + H 2 O. Obiettivo: Partendo da una reazione redox non bilanciata, introdurre gli opportuni coefficienti per ottenere l'equazione bilanciata. Copyright © 2021 ScienzaChimica - Termini e Condizioni - Privacy Policy  - Cookie Policy. bilanciamento delle reazioni redox con il metodo ione-elettrone Nel metodo ione-elettrone (chiamato anche metodo delle semireazioni), l'equazione redox viene separata in due semireazioni - una per l'ossidazione e una per la riduzione. esercizi svolti sul bilanciamento di reazioni chimiche di Vittorio Sossi. Molte reazioni avvengono in soluzione acquosa e in questo caso la strategia da seguire è quella del metodo ionico-elettronico che permette di conoscere già prima il numero di molecole di acqua, ioni e necessari alla reazione. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Vediamo un Si può anche iniziare a capire che una reazione chimica non è nient’altro che un cambiamento di connettività degli atomi; non variano quindi il numero totale e il tipo di atomo ma varia il loro modo di attaccarsi. ... Personalmente, per gli esercizi di stechiometria, mi sono trovato … a tutti gli elementi presenti. Giuseppe ha scritto: Salve professoressa, potrebbe spiegarmi come bilanciare la seguente reazione in ambiente acido? ! Visite: 59832 . una qualsiasi reazione redox il bilanciamento delle cariche in gioco deve essere uguale a zero. 3) BaCl 2 + 2AgNO 3 → 2AgCl + Ba(NO 3) 2. P + O 2→ P 2 O 3 (4,3 - 2) 4. Esercizi sulle Proprietà Colligative: Velocità reazione-Equilibrio-Le Chatelier: Titolazione acido-base: pH con acidi poliprotici: neutralizzazione, tampone, idrolisi!! Conoscere le regole per il bilanciamento di semplici reazioni (vedi BILANCIAMENTO DI EQUAZIONI CHIMICHE); saper scrivere la reazione di dissociazione in ioni di sali, di acidi e di idrossidi. [�ܔم�uFΗ�@��]d NO + ClO 3 – =====> NO 2 – + Cl – (B) Br – + SO 4 2-=====> Br 2 + SO 2 (A) SO 3 2-+ MnO 4 – =====> SO 4 2-+ MnO 2 (B) P 4 + NO 3 – =====> PO 4 3-+ NO (A) MnO 4 – + C 2 O 4 2-=====> Mn 2+ + CO 2 (A) BrO 3 – + F 2 =====> BrO 4 – + F – (B) 2 Cu + HNO3 → Cu(NO3)2 + NO + H2O Grazie. 520. Bilanciamento delle redox: metodo della variazione del numero di ossidazione . Seguimi sui vari social per restare sempre aggiornato e non perderti tutti i contenuti! KMnO4 … Bruno ha scritto: Buongiorno Professoressa, sono in difficoltà con la seguente reazione redox scritta in forma molecolare ma da bilanciare in forma ionica. endobj Il bilanciamento delle reazioni di ossido-riduzione Le reazioni di ossido-riduzione possono essere scritte in forma molecolare, indi-cando le molecole in forma indissociata, o in forma ionica, scrivendo gli ioni e, in forma indissociata, solo le molecole in cui cambia il numero di ossidazione. P + O 2→ P 2 O 3 (4,3 - 2) 4. Le molecole di H 2 Quando scrivete gli ioni, aggiungete la carica alla fine della formula, per esempio: Hg2+, Hg22+ oppure Hg2^2+ In una qualsiasi reazione redox il bilanciamento delle cariche in gioco deve essere uguale a zero. ScienzaChimica è il Blog che aiuta gli studenti nello studio e nella comprensione della Chimica. Cu + HNO3 → Cu(NO3)2 + NO + H2O Grazie. In una lezione precedente avevo indicato il procedimento per risolvere un semplice problema di stechiometria. Le reazioni di ossidoriduzione (redox) sono in genere difficili da bilanciare, per … 7) K 2 Cr 2 O 7 + 6KI + 14HNO 3 → 8KNO 3 + 2Cr(NO 3) 3 + 3I 2 + 7H 2 O. Esercizi Nomenclatura: Bilanciamento REDOX: Esercizi di Stechiometria: Esercizi sulle CONCENTRAZIONI delle SOLUZIONI!!! We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. ��̓�pQ�)VK6eo`������&-�4� ����4i��X�ロ'�}ům���j���]����ܹ�[�A�O� 8{��^���O��J�>�>�f��0�]*k��_%�z���v}mH� Regole sistematiche per il bilanciamento delle equazioni chimiche Il bilanciamento di un’equazione chimica può essere un’o-perazione lunga e difficoltosa. Quest'ultimo ci serve per capire bene in quale misura vengono impiegate le specie chimiche coinvolte nel processo di reazione redox. K2Cr2O7 + KI + HCl CrCl3 + KCl + I2 + H2O (1,6,14 - 2,8,3,7) 4. ���~٣h��M�t�[ȶ^"� :D\ Diagrammi di stato H2O e CO2 posti a confronto! Esercizi svolti sul bilanciamento delle reazioni redox (ossidoriduzione). In altre parole il numero di atomi, per ogni specie chimica, presente nei reagenti deve essere eguale al numero Un atomo si ossida quando il suo numero di ossidazione cresce e si riduce quando questo valore diminuisce. 2 Mn(s) + SnCl 4 (aq) → 2 MnCl 2 (aq) + Sn(s) Mn metallico è l’agente riducente, e SnCl 4 è l’agente ossidante. Esercizi svolti sul bilanciamento delle reazioni redox (ossidoriduzione). Nelle reazioni redox bisogna determinare i coefficienti . Esercizi redox compresi di soluzione. Eseguire il bilanciamento redox delle seguenti reazioni calcolandone i coefficienti stechiometrici. <> Esercizi sulle Proprietà Colligative: Velocità reazione-Equilibrio-Le Chatelier: Titolazione acido-base: pH con acidi poliprotici: neutralizzazione, tampone, idrolisi!! Esempi e casi comuni. Insegnamento. Date: 2019-1-22 | Size: 30.9Mb. Eseguire il bilanciamento della seguente reazione [2,13→8,10] Esercizio 31. Esercizi svolti sul bilanciamento redox Prima Parte e Seconda Parte. No. M*�%6��lq�[�ƺ�`��q��46h0�����[t����d��3l"�H�3>�'�|�z�G���a�RN�M4�I�C�D6Ƀ+��r�EK��L�H\���K (��`�@�e�f����Z�X��y��5�l�Ps�5`\訙=\V`Ŧ���� Se vuoi aggiornamenti su Come fare il bilanciamento redox inserisci la tua email nel box qui sotto: Iscriviti Si. Soluzioni ESERCIZI SULLE REDOX. III) Bilanciamento di massa - In genere vanno bilanciati gli atomi di ossigeno e idrogeno e questo si realizza aggiungendo molecole di acqua dove necessario. Home Chimica Generale Esercizi Es. ��/�;�p�K�a��Q���~�xa��H��= K2Cr2O7 + SO2 + H2SO4 Cr2(SO4)3 + K2SO4 + H2O (1,3,1 - 1,1,1) 3. Disciplina: Chimica Tipo: Domanda . Dettagli A cura di Rocco Lombardo Categoria: Lezioni di Elettrochimica Creato: 30 Gennaio 2012 Aggiornato: 17 Settembre 2016 . Gli esercizi proposti vogliono essere un valido aiuto per affrontare e meglio comprendere un argomento così importante della chimica. Più in generale il numero degli atomi delle specie coivolte nella reazione redox deve essere lo stesso a destra e a sinistra della freccia di reazione. Scrivi la reazione in forma ionica: Cu + H+ […] Coppia ossidante-riducente e coppia ossidata-ridotta. Esempi e casi comuni. Esercizi sulle redox - chimica-online.it Date: 2019-2-11 | Size: 13.4Mb Chimica-online.it mette a disposizione dei propri utenti vari esercizi sul bilanciamento di reazioni redox … Diagrammi di stato H2O e CO2 posti a confronto! Per il loro bilanciamento, che si presenta Il bilanciamento delle reazioni chimiche Avete visto che gli atomi hanno diversi modi di unirsi l’uno all’altro. REDOX. 1) Zn + 2HCl → ZnCl 2 + H 2. Esame pratico - bilanciamento di reazioni redox e non con soluzioni - chimica elettroanalitica.